Il ritorno degli Agenti

Dove eravamo rimasti? Era il 1 Aprile 2015 quando la tanto discussa, acclamata e da molti attesa "deregulation" entrò in vigore cancellando la figura degli agenti di calciatori, del suo albo e del relativo esame di ammissione a favore di una versione light della figura dell'agente, quella del Procuratore sportivo. Una svolta che in molti... Continue Reading →

Annunci

I post più (s)gonfiati del 2017

Ogni anno anche in questo piccolo spazio si tirano le somme, si contano le visite e le condivisioni per decretare quali articoli siano stati quelli più cliccati. Ovviamente restano fuori classifica quelli legati ai libri che ho scritto che però mi piace ricordare che hanno uno scopo benefico e che quindi potete sempre contribuire alla... Continue Reading →

99 centesimi per Un cuore grande così

Ci sono due libri in circolazione che supportano il progetto di Un cuore grande così. Uno del 2016 e l'altro del 2017. Il primo è “Oltre la linea - Viaggio nell'Inferno del calcio giovanile” e come si può intuire dal titolo in queste pagine l'inferno del mondo del calcio giovanile è descritto attraverso le storie... Continue Reading →

Il teatro dei burattini

Un burattino nelle mani di un potente burattinaio pallonaro forte del potere che da una parte la famiglia e dall'altra la società, gli hanno concesso di prendersi sempre di più in questi anni. Una storia nauseante e vergognosa. Non la prima e nemmeno l'ultima. Una storia che inizia in primavera, che si risolve in estate... Continue Reading →

Secondo tempo

Sei arrivato all’intervallo della tua partita, scendi negli spogliatoi in svantaggio, ma c’è ancora tutto il secondo tempo da giocare per ribaltare la situazione. Riordini le idee, pensi agli errori fatti da non ripetere, alle buone giocate e a come affrontare la seconda parte. Ora hai il vantaggio di sapere qualcosa in più del tuo... Continue Reading →

Lo strano infortunio del numero 18

Cosa ricordo? Che la prima volta volevo scappare. Sì, scappare. Come fa un gatto prima di morire, io volevo trovare un posto dove sentirmi sicuro e distante da quella brutta e strana sensazione che stavo provando. Un derby è sempre un derby ovvio, e la tensione prima e durante la partita è normale che accompagni... Continue Reading →

Scarpe al chiodo

  E' precarietà. E' consapevolezza che altro è difficile fare. E' negare che altro si sia in grado di farlo. Il sogno è terminato. Ora bisogna fare i conti con la realtà, con una carriera che si è trascinata per una quindicina di anni tra alti e bassi senza raggiungere punte altissime che adesso è arrivata... Continue Reading →

Gioca chi paga

In due giorni inciampo in tre storie pallonare simili che meritano una condivisione con tutti voi, due le ho lette perché molto cliccate in rete e una vissuta direttamente. La prima ad attirare la mia attenzione è quella del ragazzo poco più che ventenne che ha deciso di lasciare il mondo del pallone perché stanco... Continue Reading →

L’esempio sbagliato

La vicenda legata al rinnovo di Donnarumma mi ha infastidito, anzi di più, disgustato direi. Tranquilli però, non sarà un post sul giovane numero uno rossonero, con predicozza annessa, no, giusto una breve premessa per poi parlare d'altro. Su quanto accaduto in queste settimane intorno al rinnovo milionario del ragazzo si è detto, scritto e... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑